It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto di Vienna, scoperti 70 camaleonti in un bagaglio

Sono stati affidati alle cure di uno zoo

Gli addetti degli aeroporti internazionali che si occupano del controllo dei bagagli sono preparati a qualsiasi scoperta, ma forse quanto avvenuto in Austria supera ogni immaginazione. Il personale dell’aeroporto di Vienna-Schwechat ha infatti rinvenuto diversi esemplari di camaleonti protetti e provenienti dalla Tanzania in un bagaglio, come riportato dai media locali (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Si tratta di 74 animali che erano di fatto nascosti tra i calzini del proprietario della valigia e persino in delle scatole. La sicurezza aeroportuale della capitale austriaca si è accorta che qualcosa non andava nel bagaglio sospetto e hanno voluto approfondire la questione. Il passeggero, un uomo di 56 anni che arrivava proprio dalla Nazione africana, è finito in manette e dovrà ora pagare una sanzione pecuniaria di 6 mila Euro, come sottolineato dal locale ministero delle finanze. Il valore dei camaleonti di cui si sta parlando è di poco inferiore ai 40 mila Euro nel mercato nero che coinvolge tante specie particolari. Ora sono stati affidati al locale zoo per ricevere le cure degli specialisti, anche se tre animali non hanno resistito allo stress del viaggio e sono morti. Il dicastero austriaco ha aggiunto anche un dettaglio scherzoso nella propria nota ufficiale: “I camaleonti si mimetizzano bene, ma alla fine non hanno superato in astuzia la macchina a raggi X”.

Sr - 1234492

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar