It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto Brandeburgo: "Ripresa soltanto nel 2025"

Il traffico-passeggeri è stato molto basso ad inizio gennaio

Il 2021 è appena cominciato, ma bisogna guardare ad altri orizzonti temporali se si vuole sperare in una ripresa effettiva del trasporto aereo. Ne è convinto al 100% il comitato esecutivo dell’aeroporto berlinese “Willy Brandt” di Brandeburgo, inaugurato non molto tempo fa (a fine ottobre per la precisione) dopo anni di difficoltà e burocrazie (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Lo scalo tedesco ha fatto sapere nelle ultime ore come un vero e proprio recupero del traffico di passeggeri si avrà non prima del 2025, per lo meno se si spera di ritornare ai livelli del 2019 e dunque quelli pre-covid. Sono altri due gli anni da prendere a riferimento per gli scenari futuri: secondo l’aeroporto teutonico, infatti, il 2023 dovrebbe essere il momento esatto per una ripresa se si dovesse ragionare nella maniera più ottimistica possibile, al contrario il 2027 rappresenta l’ipotesi peggiore. In media, a gennaio questo scalo ha servito poco meno di 8 mila passeggeri, circa il 10% dell’anno precedente. Secondo le stime, è probabile che il traffico raggiunga meno di un terzo dei volumi precedenti alla pandemia nel 2021, circa 10,7 milioni di passeggeri. Non si esclude la sospensione temporanea della pista Sud oppure del Terminal 5 per ridurre i costi ed attendere tempi migliori, comunque i progetti da valutare sono diversi e relativi alle tempistiche ed all'efficacia della campagna di vaccinazione.

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234511

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar