It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Le grandi difficoltà dell'ex-Blue Panorama in Polonia

Il vettore aereo ha preso il nome di Luke Air

Tante promesse allettanti che non si sono concretizzate: Luke Air, il marchio commerciale del vettore aereo Blue Panorama Airlines, non sta facendo una bella figura in Polonia, come emerso in queste ultime ore prendendo spunto da quanto riportato dai media locali (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). Le agenzie di viaggio avevano assicurato collegamenti aerei tra Varsavia e la Repubblica Dominicana e Zanzibar, per la precisione con un A-330/200. La clientela è stata incoraggiata ed invogliata tramite i social media, peccato che Luke Air non sia mai arrivato in territorio polacco con questi velivoli, preferendo un B-777 noleggiato da Privilege Style per le stesse rotte. In poche parole, l’aviolinea avrebbe difficoltà nel registrare gli aeromobili di Airbus a Malta, in primis il rilascio di un Certificato di operatore aereo (Coa) per quel che riguarda la Polonia. A rilevare i collegamenti di cui si sta parlando è stato Lot Polish Airlines. I sogni di gloria dell’ex-Blue Panorama sono dunque sfumati, nonostante gli A-330/200 fossero stati utilizzati in precedenza da Qatar Airways e la flotta che doveva trovare come hub di riferimento l’aeroporto “Fryderyk Chopin” di Varsavia. Lo scorso mese di novembre era stato altrettanto turbolento per Blue Panorama, con lo sciopero del personale di volo e di terra proclamato dai sindacati per chiedere un contratto di lavoro dignitoso in grado di tutelare i diritti e l’occupazione dei lavoratori, trasferiti forzatamente durante la pandemia. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234574

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar