It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

ADM. Sequestro valuta non dichiarata all'aeroporto di Malpensa

Era nascosta nelle confezioni di pasta

I funzionari Adm (Agenzia dogane e monopoli), in servizio presso l’aeroporto di Milano-Malpensa, ed i militari della Guardia di Finanza, hanno sequestrato circa 70 mila Euro non dichiarati, contenuti in confezioni di pasta.

Durante i normali controlli dei passeggeri, è stata individuata una donna di nazionalità nigeriana, residente nel torinese, diretta ad Istanbul, che ha dichiarato di avere con sé una cifra inferiore a quella consentita dalla vigente normativa (10.000 Euro).

Ma da una ulteriore verifica sui bagagli da stiva già imbarcati, è stata trovata la valuta non dichiarata all’interno di alcune confezioni di pasta.

Al termine delle operazioni si è proceduto al sequestro amministrativo del 50% dell’eccedenza della valuta trasportata e non dichiarata, per un importo pari a 30.120 Euro, come previsto dal Dlgs 195/08.

Nonostante il calo dei passeggeri, i funzionari Adm di Malpensa proseguono nei controlli sul traffico transfrontaliero di valuta, per salvaguardare gli interessi economico-finanziari nazionali e comunitari anche nel periodo dell’emergenza sanitaria.

red - 1234674

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar