It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Salvataggio Air Europa potrebbe essere stato illegale

L'accusa del partito popolare contro il vettore aereo

Se ne parla ormai in tutte le “salse”: il salvataggio da parte del governo spagnolo del vettore aereo Air Europa ha destato un certo clamore, tenendo conto anche dell’acquisizione recente perfezionato da un’altra compagnia, Iberia (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). L’ultimo aggiornamento su questa vicenda riguarda il partito popolare del Paese iberico, il quale ha lanciato un’offensiva parlamentare contro l’aiuto concesso all’aviolinea. Secondo il portavoce del Pp, Cuca Gamarra, bisogna approfondire l’intero fascicolo in quanto ci sarebbero diversi presupposti per considerare il salvataggio illegale. Il prestito a cui si sta facendo riferimento ammonta a 240 milioni di Euro, ma ce n’è un altro di cui tenere conto e che è di poco inferiore. Gamarra ha sottolineato come le condizioni dell’intervento risolutivo dal punto di vista economico siano ancora sconosciute e la scadenza fissata per i sostegni relativi alla pandemia da coronavirus potrebbe essere violato. In aggiunta, mancherebbero dei veri e propri piani di disinvestimento. Air Europa si rifiuta di definire l’aiuto un salvataggio, difendendo a spada tratta quanto deciso da Madrid. In poche parole, la situazione del vettore rimane ingarbugliata e ricorda molto da vicino le discussioni che si fanno dalle nostre parti per Alitalia. Intanto, negli ultimi giorni è emerso come l'accordo con la già citata Iberia potrebbe essere formalizzato nel corso della prossima estate. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1234759

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar