It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Recensione. "Quattro fallimenti... e mezzo: trattato sull'arte del rimandare e mai concludere"

Il volume, scritto da Antonio Bordoni, è disponibile sia in versione cartacea che ebook

Antonio Bordoni è l'autore del libro dal titolo "Quattro fallimenti...e mezzo: trattato sull'arte del rimandare e mai concludere".

La quarta di copertina riporta che:

"Perso il treno con fusioni che avrebbero davvero potuto cambiare il corso di Alitalia, leggasi Klm ed Air France, per la nostra maggiore compagnia aerea il destino era segnato. Pur tuttavia precedenti di vettori aerei di tutto rispetto che pure avevano gettato la spugna non mancano e qualcosa avrebbero dovuto insegnare ai nostri politici.

Nel corso degli anni la storia dell’aviazione civile è stata caratterizzata da chiusure inaspettate che hanno riguardato compagnie insospettabili ben note in campo internazionale; quali esempi ripercorreremo la chiusura di Pan American, Twa, Swissair e Sabena che erano in profondo rosso e che sono state fatte fallire. Per Alitalia più volte dichiarata clinicamente morta, per la quale è stato affermato 'più vola, più perde' o per la quale è stato detto che sarebbe servito un esorcista, la chiusura e il fallimento sono stati sempre sospesi ricorrendo a ricapitalizzazioni, prestiti-ponte, ammortizzatori sociali, sussidi da parte dello Stato italiano.

Sussidi e trame politiche. Ecco il perverso binomio che ha mantenuto in volo Alitalia sia pur in continua perdita. Se c'è una cosa che appare chiaro nel corso della lettura di questo testo è che i sussidi governativi sono stati la vera droga cui è stata assuefatta, Alitalia, una droga che è servita a tenerla in vita ma solo per interessi politici, non certo per l'interesse della Nazione e della comunità. La sopravvivenza di Alitalia lungi dall'essere un esempio per gli altri Stati, è un evidente caso che dimostra come uno Stato non si dovrebbe comportare.

Il fatto che dalle ceneri di Swissair e Sabena, Svizzera e Belgio hanno oggi nuove compagnie che producono utili è la migliore riprova che basterebbe avere il coraggio di staccare la spina per risparmiare i soldi dei contribuenti italiani.

Anche senza Alitalia, l’Italia può lo stesso volare".

Il volume, dopo una breve presentazione, è suddiviso in sei parti, si conclude con due allegati 1 (scheda sul matrimonio AirOne-Alitalia) e 2 (Lo strano matrimonio tra AirOne ed Alitalia) e con un indice dei personaggi; infine è corredato da foto, figure e tabelle.

L'autore, giornalista aeronautico, ha ricoperto il ruolo di responsabile finanziario presso diversi vettori aerei stranieri, per questo ha una visione privilegiata su ogni aspetto dell’industria del trasporto aereo. È inoltre ideatore e curatore di un sito che riporta un completo ed aggiornato database degli incidenti aerei a partire dal 1951 con statistiche ed analisi sulla sicurezza del volo. 

Antonio Bordoni

"Quattro fallimenti...e mezzo: trattato sull'arte del rimandare e mai concludere"

IBN Editore

Peso 0,480 kg 

Pagine 270

Formato 17x24cm

Prezzo 18 Euro

Disponibile anche in versione ebook Euro 6,99

Buona lettura a tutti. 

red - 1234772

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar