It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Precipita aereo ultraleggero nel pavese (2), due vittime

Il velivolo era decollato pochi minuti prima

Nel corso del pomeriggio di ieri, domenica 14 febbraio 2021, due persone sono purtroppo decedute in seguito all’incidente occorso con un aereo ultraleggero che stavano pilotando nei pressi di Vigevano, in provincia di Pavia. In base a quanto accertato nelle ultime ore, si tratta di un SeaMax M22 anfibio (marche I-7608), Le vittime sono un 25enne ed un 72enne, entrambi deceduti in seguito alle fiamme che si sono sviluppate subito dopo lo schianto. La tragedia è avvenuta verso le 17:30 nei pressi di Buccella, non lontano dal fiume Ticino. Le cause sono ancora in corso di accertamento ed il velivolo è precipitato in un’area boschiva. A perdere la vita sono stati Gustavo Saurin, pilota di 72 anni, ed il passeggero, l’operaio 25enne Generoso Vitagliano. Il decollo dell’aeromobile era avvenuto pochi minuti prima dall’aviosuperficie “Leonardo Da Vinci” di Cascina Scoglio, struttura di cui lo stesso Saurin era presidente, oltre che promotore della riapertura nel 2018 dopo anni di inattività. I soccorsi sono stati immediati, purtroppo per i due non c’è stato nulla da fare e si è potuto soltanto constatare il decesso. Non risulterebbero al momento altre persone coinvolte. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri ed i vigili del fuoco per la ricostruzione della dinamica precisa dell’accaduto. Sembra che il velivolo sia precipitato in picchiata verticale; inoltre, un testimone avrebbe riferito del rumore del motore che si sarebbe inceppato all’improvviso prima della fatale caduta. Non ci sarebbero state invece fiamme o fumo. 

Ansv (Agenzia nazionale sicurezza volo) ha aperto inchiesta ed inviato investigatore per sopralluogo (vedi AVIONEWS). 

Sr - 1234868

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar