It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Tibet, al via costruzione telescopio rifrattore più grande del mondo

Sarà utilizzato per osservazione corpi celesti

La giornata odierna, martedì 16 marzo 2021, è segnata decisamente dalle notizie relative ai telescopi cinesi. Dopo l’annuncio delle immagini catturate per quel che riguarda la corona solare (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS), gli scienziati cinesi si sono messi al lavoro per costruire un telescopio rifrattore per l’osservazione di stelle e pianeti dal Tibet. Non si tratta di un semplice strumento, ma di quello che dovrebbe diventare il telescopio di questo tipo più grande al mondo. La regione autonoma è stata scelta come quella più adatta per attività del genere. Secondo quanto riferito da Wang Junjie, il quale è vicedirettore del dipartimento regionale di scienza e tecnologia, i lavori sono iniziati da tempo a Lhasa, capoluogo del Tibet per l’appunto. Le altitudini elevate della zona e soprattutto la limpidezza dei cieli sono le due caratteristiche fondamentali per guardare in modo accurato i corpi celesti. I telescopi rifrattori sono la combinazione di diverse lenti per riprodurre immagini precise di oggetti lontanissimi nello spazio che all’occhio umano sarebbero altrimenti quasi invisibili. Il monitoraggio degli asteroidi sarà uno dei compiti principali di questo dispositivo costruito in Tibet, ma non l’unico. L’intero progetto è gestito e guidato dagli osservatori astronomici nazionali dell’accademia cinese delle scienze. Il montaggio avverrò nei pressi di un planetario regionale, altra struttura da costruire entro la fine di questo 2021. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235471

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar