It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Trasporto aereo. Nuova Zelanda amplia sostegno per il settore

Potenziato servizio passeggeri internazionali

Nel corso della giornata odierna, lunedì 22 marzo 2021, il governo della Nuova Zelanda ha deciso di ampliare il proprio sostegno al settore del trasporto aereo, un supporto che proseguirà fino al prossimo 31 ottobre (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Volendo essere ancora più precisi, la Nazione oceaniana vuole che il Paese rimanga connesso con i propri principali partner commerciali. Per raggiungere questo obiettivo, dunque, occorre potenziare il servizio relativo ai passeggeri internazionali, come ribadito dal ministro dei trasporti, Michael Wood. La capacità di trasporto dei velivoli locali è attualmente al 90% dei livelli precedenti la pandemia da coronavirus, una percentuale molto più alta rispetto a quella di altre Nazioni grazie a scelte mirate. In effetti, è stato adottato lo schema meglio noto come Iafc (International Airfreight Capacity) che agevola il compito di chi deve esportare prodotti in questa zona del mondo. Dallo scorso mese di maggio, Wellington ha permesso a più di seimila collegamenti aerei di raggiungere gli scali neozelandesi: si sta parlando di 120 mila tonnellate di merci trasportate per un valore economico complessivo pari a 8 miliardi di dollari locali (poco meno di 5 miliardi di Euro). In aggiunta, circa 60 mila persone sono tornate in Nuova Zelanda grazie ai voli supportati dal già citato schema. Giusto un anno fa, infine, il governo aveva messo da parte 600 milioni di dollari neozelandesi per un pacchetto di aiuti destinato al settore aereo. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235599

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar