It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ethiopian Airlines, in aumento i voli cargo per la Cina

Si rafforza la partnership con la Nazione asiatica

Il vettore aereo Ethiopian Airlines ha trovato nella Cina il partner ideale per potenziare i propri collegamenti aerei cargo e logistici (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Come sottolineato in queste ultime ore dall’amministratore delegato della compagnia africana, Fitsum Abadi, la partnership in continua crescita con la Nazione asiatica ha avuto come conseguenza l’aumento della frequenza dei voli di questo tipo, anche e soprattutto nel periodo più difficile della pandemia da coronavirus. I collegamenti garantiti dall’aviolinea etiope verso l’ex-impero celeste sono 63 ogni settimana, tra cui bisogna dividere i 28 voli cargo ed i 35 destinati ai passeggeri. Durante il primo lockdown, poi, questo numero è salito fino a 117, nonostante la tentazione fosse forte nel bloccare la rotta. Abadi ha comunque ricordato come i beneficiari di questa frequenza continua non siano soltanto i Paesi del continente africano, ma tutto il mondo in generale, in particolare ora che si tratta di gestire con cura il trasporto dei vari vaccini. Proprio un anno fa questa compagnia ha operato il suo primo servizio cargo su un aereo-passeggeri con il B-787/900. A bordo erano presenti più di 16 tonnellate di Dpi (Dispositivi protezione individuale) tanto necessari ed altre spedizioni all'interno della cabina e della pancia dell’aereo. A febbraio, invece, ha annunciato di essere uno dei principali vettori aerei al mondo ad aver collaborato con Unicef per garantire il trasporto di vaccini ed altre forniture salvavita in tutto il mondo. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235844

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar