It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ultimo mese di vita per Alitalia in amministrazione straordinaria?

Col mancato decollo di Ita si complica tutto

Un solo mese di vita. Non è affatto incoraggiante l’orizzonte temporale del vettore aereo Alitalia, alle prese con una situazione complicata che si protrae da tanto tempo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Se entro il 30 aprile non ci sarà una soluzione definitiva al braccio di ferro tra Roma e Bruxelles sulla Newco Ita (Italia trasporto aereo), la compagnia in amministrazione straordinaria potrebbe essere costretta a lasciare a terra la propria flotta. Lo scenario ricorda molto da vicino quello di Swissair e del celebre “grounding” di vent’anni fa. Del rischio c’è consapevolezza, anche se il dialogo aperto dal Governo con la Commissione Ue non ha portato ad un accordo non eccessivamente penalizzante sul piano industriale di Ita. La dotazione economica dovrebbe essere pari a 3 miliardi di Euro, però la vecchia compagnia ha ormai terminato le risorse finanziarie. L’unico sostentamento economico dovrebbe essere quello dei quasi 25 milioni di Euro degli indennizzi relativi ai danni provocati dalla pandemia da coronavirus nel 2020. In base a quanto riferito dal “Sole 24 Ore”, i dipendenti avrebbero ricevuto somme variabili per quel che riguarda le ultime retribuzioni. Ci sarebbero state persino buste paga di appena 9 Euro, mentre altri avrebbero ricevuto somme di poco superiori. Sulla busta paga incide molto la quota variabile, legata alle ore di volo. Da quando c'è la pandemia queste ore sono inevitabilmente crollate. Con i 24,7 milioni di indennizzi dovrà pagare le spese che servono per far decollare gli aerei, vale a dire il carburante prima di tutto, ma anche i debiti contratti con gli aeroporti. L’incertezza la fa da padrona ed il countdown fino al prossimo 30 aprile è destinato ad essere tra i più tristi e lenti di sempre a livello aziendale. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235876

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar