It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Emilia Romagna, assessore Corsini: "No a diatribe su aeroporti"

La Regione vuole evitare dualismi tra Rimini e Forlì

“Gli aeroporti saranno determinanti per la ripartenza del turismo e del commercio". È stato molto chiaro Andrea Corsini, assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna, nel suo intervento di oggi, martedì 6 aprile 2021. Secondo Corsini, non servono campanilismi sullo scalo più importante in questo senso, dunque bisogna evitare dualismi tra quello di Rimini e quello di Forlì (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). L’assessore ha voluto ribadire il sostegno alla strategia regionale che prevede gli hub in questione come snodi fondamentali per la ripresa economica locale, una volta che verrà superata la pandemia da coronavirus. In particolare, l’attenzione viene ora concentrata sull’aeroporto “Luigi Ridolfi” di Forlì e lo scalo “Federico Fellini” di Rimini-San Marino. Corsini è stato emblematico con le sue dichiarazioni: “Perdersi in una diatriba dal sapore provinciale e localistico, se le rotte aeree dell'uno sottraggono passeggeri all'altro, è quanto di più miope si possa fare in una fase storica come questa. Stiamo parlando di due asset di proprietà dello Stato, che giustamente li vuole valorizzare per la loro funzione che è quello di essere hub aeroportuali, entrambi strategici per lo sviluppo non della sola Romagna ma di un mondo più ampio che si chiama Emilia-Romagna e non solo”. L’assessore ha poi ribadito il supporto agli investimenti ed allo sviluppo degli aeroporti, prestando la massima attenzione all’autonomia gestionale che spetta comunque ai soggetti privati. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1235906

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar