It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Numeri da record per aeroporto Wuhan nel primo trimestre 2021

Inaugurati collegamenti aerei verso 11 destinazioni

Il simbolo, suo malgrado, della pandemia da coronavirus, ed ora quello del riscatto cinese. La città di Wuhan è diventata famosa per via dell’emergenza sanitaria che stiamo affrontando tutti (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS) e la voglia di mettere il passato difficile alle spalle è ben testimoniato da quanto avvenuto nelle ultime ore presso l’aeroporto locale. Come riferito dai media dell’ex-impero celeste, infatti, lo scalo ha aperto per il momento in questo 2021 nuovi collegamenti aerei verso 11 destinazioni nazionali. Si punta dunque agli spostamenti all’interno della stessa Cina, con nove località, un distretto ed una contea che fanno parte di questo elenco relativo ai primi quattro mesi dell’anno. L’obiettivo è quello di incrementare ulteriormente il numero, con altre due città in programma entro la fine del 2021 per quel che riguarda i voli da inaugurare. Lo scorso mese di marzo, l’hub in questione ha registrato una media giornaliera di 536 collegamenti, con quasi 66 mila passeggeri nazionali. L’aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 è stato di poco superiore ai 14 punti percentuali se si fa riferimento ai voli, mentre i viaggiatori sono cresciuti del 4,99%. Il 31 marzo scorso, il numero di passeggeri e voli di linea in un solo giorno ha raggiunto quota 670 e 78.600 rispettivamente, livelli considerati entrambi da record. Pochi giorni fa Wuhan ha celebrato il primo anniversario da quando è terminato l’isolamento cittadino di 76 giorni. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236051

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar