It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia (3), le precisazioni del commissario Fava sulla cigs di marzo

Audizione alla Camera insieme a Santosuosso e Leogrande

Nel corso della giornata odierna, martedì 20 aprile 2021, c’è stata l’audizione dei tre commissari del vettore aereo Alitalia in amministrazione straordinaria, Giuseppe Leogrande, Gabriele Fava e Daniele Santosuosso, alla Camera dei deputati (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Oltre alle parole di Leogrande sui mancati indennizzi da parte dell’Ue che hanno fatto discutere parecchio, Fava ha concentrato il suo intervento sulla cassa integrazione straordinaria che sta riguardando i dipendenti della compagnia. Ecco le sue parole: “Fino a febbraio 2021 il trattamento economico della prestazione base della Cigs è stato anticipato ai lavoratori da parte dell'azienda. A partire dal mese di marzo, invece, viene erogato direttamente dall'Istituto previdenziale”. Il personale a cui si sta facendo riferimento percepisce una integrazione fino all’80% della retribuzione, mediante il fondo speciale del trasporto aereo e presso l’Inps. Come ha sottolineato il commissario, le disponibilità di cassa di Alitalia sono in questo momento critiche e la retribuzione relativa al mese di marzo è stata erogata in due soluzioni, differendo dalla prassi che prevede il 27 di ogni mese. Nel dettaglio, si è trattato di un anticipo pari al 50% con valuta al primo aprile, mentre il saldo ha avuto la data dell’8 aprile come valuta. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236214

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar