It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Latam annuncia obiettivi di sostenibilità ambientale

Si punta a neutralità del carbonio entro il 2050

Nel corso della serata di ieri, mercoledì 5 maggio 2021, Latam Airlines Group ha presentato la sua nuova strategia di sostenibilità fondata sui 4 pilastri di economia circolare, ambiente, cambiamento climatico e valore condiviso. Alcuni anni fa, abbiamo deciso di essere più sostenibili. Ora, lo promettiamo al mondo. Con questa frase è stato dato spazio a Roberto Alvo, amministratore delegato di Latam, Ian Thompson, direttore esecutivo di The Nature Conservancy (Tnc) in Brasile e Carolina Schmidt, presidente di Cop25. Latam prevede di compensare il 50% delle sue emissioni in ambito nazionale entro il 2030 e raggiungere la neutralità assoluta del carbonio entro il 2050. Nell'ambito di questo percorso, il Gruppo sta collaborando proprio con The Nature Conservancy per identificare e supportare progetti di conservazione nei Paesi in cui opera, inclusi ecosistemi come l’Amazzonia e la foresta atlantica. L’ad Roberto Alvo ha ricordato come tutto questo sia parte di una strategia che vada oltre la semplice acquisizione di crediti di carbonio, visto che “oggi non basta fare il solito”. L’impegno è quello di garantire il benessere di chi vive in Sud America, per renderlo un posto migliore per tutti. Una delle iniziative più interessanti è senza dubbio quella che permette a passeggeri e clienti della divisione cargo di scegliere come compensare le emissioni di anidride carbonica che riguardano i loro collegamenti aerei. Un altro traguardo ambizioso è quello secondo cui si genereranno zero rifiuti da conferire in discarica entro i prossimi sei anni, quindi un orizzonte temporale ancora più vicino ai giorni nostri. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1236547

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar