It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Pechino: 8,4 milioni di viaggiatori durante festività primo maggio

Si tratta di un terzo della popolazione locale

Immaginare tutti gli abitanti di New York che si spostano in un solo giorno da un'intera e vastissima fa una certa impressione. È quello che è successo in Cina, Paese che ha registrato una ripresa importante del settore turistico in occasione delle festività in questione. Nell’ex-impero celeste sono osservati cinque giorni di festa e per quel che riguarda Pechino, sono stati 8,4 milioni i viaggiatori (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS), segno che il comparto si sta rilanciando in modo incoraggiante (si tratta di un terzo del totale). I numeri sono stati resi noti in queste ultime ore dall’ufficio municipale della cultura e del turismo della città. Tutte le persone che si sono spostate nei giorni scorsi tramite aereo, treno e non solo, rappresentano un aumento di quasi 82 punti percentuali rispetto allo stesso periodo di un anno fa. In aggiunta, il confronto con il 2019 ha dato spazio ad una crescita ancora più sostanziosa, vale a dire un +98,4% che testimonia come i cinesi vogliano mettersi alle spalle la pandemia da coronavirus. Non si deve dimenticare neanche che il settore turistico di Pechino ha garantito un fatturato pari a 9,3 miliardi di yuan, l’equivalente di 1,2 miliardi di Euro, nel corso di queste vacanze di inizio maggio; si tratta di una crescita annua del 120%, oltre che dell’86% nel confronto con quanto avvenuto nel 2019. Cosa hanno visitato nello specifico gli abitanti della capitale cinese? Wangfujing, Nanluoguxiang Lane ed il lago Shicha hanno raccolto il maggior numero di preferenze, con visite comprese tra le 917 mila e gli 1,6 milioni di unità. L’impulso all’intero settore nazionale sarà a questo punto inevitabile, tenendo sempre conto dei ritmi della campagna di vaccinazione che da queste parti sta proseguendo in maniera spedita.

Sr - 1236567

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar