It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Antitrust (2). La replica del vettore aereo alla decisione Agcm

La nota di Unione nazionale consumatori (Unc)

Riceviamo e pubblichiamo la replica del vettore aereo easyJet alla decisone di Agcm.

"easyJet è fermamente convinta di aver sempre operato in maniera corretta e nel pieno rispetto delle leggi di volta in volta vigenti, pur con le difficoltà di un quadro normativo in continua evoluzione. La compagnia è in netto disaccordo con le conclusioni raggiunte dall'Autorità, ritenendo il provvedimento dell’Agcm del tutto infondato: per tali ragioni, easyJet presenterà ricorso contro questo provvedimento.

Durante la pandemia, easyJet ha continuato ad apportare miglioramenti alle sue politiche per i clienti, velocizzando le procedure di rimborso dei biglietti e migliorando i servizi alla clientela, oltre ad offrire ai passeggeri la maggiore flessibilità di sempre tramite la 'Garanzia Flex'. Come parte del piano 'Garanzia Flex’, infatti, tutti i passeggeri hanno la possibilità di cambiare i loro voli senza una penale per il cambio, in qualsiasi momento fino a due ore prima della partenza, nonché di ricevere un rimborso qualora il volo sia interessato da restrizioni governative. easyJet, nel pieno rispetto della legge, evade i rimborsi dei clienti entro 7 giorni". 

L'Antitrust ha comminato alla società EasyJet Airline Company Limited una sanzione da 2,8 milioni per pratiche commerciali scorrette ed aggressive relative alla cancellazione di voli successivamente alle limitazioni legate al Covid. A tale proposito il commento di Massimiliano Dona, presidente di Unc (Unione nazionale consumatori): "Bene, speriamo, anche se abbiamo qualche dubbio, che la sanzione sia di esempio anche alle altri vettori aerei, per evitare che proseguano indisturbati a cancellare voli con la scusa dell'emergenza sanitaria o a violare il Reg. (Ce) n. 261/2004, calpestando i diritti dei passeggeri in caso di cancellazioni del volo e accampando ogni scusa, come quella dei voucher, per non rimborsarli in denaro" afferma in una breve nota.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

red - 1236636

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar