It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia e la strana assenza M5S

Nessun rappresentante del Movimento ha incontrato delegazione sindacale

Nel corso della giornata odierna, martedì 11 maggio 2021, è proseguita la protesta dei dipendenti del vettore aereo Alitalia, preoccupati per i possibili tagli che potrebbero essere decisi a breve (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La delegazione sindacale ha incontrato e si è confrontata con i rappresentanti politici della Lega Nord e del Partito Democratico. L’assenza che ha destato una certa sensazione e che ha fatto storcere il naso riguarda M5S. Non c’è stato alcun rappresentante di questo Movimento con cui condividere le riflessioni sul futuro della compagnia e non si poteva non notare questo silenzio. Come è emerso in Piazza San Silvestro, a Roma, tutti gli esponenti hanno ricevuto la delegazione, tranne quelli pentastellati ed è un’assenza che stride: in effetti, si sta parlando di quello che è stato il partito più votato dai dipendenti di Alitalia, ma i fatti di oggi testimoniano una lontananza a cui si deve porre riparo. Ecco perché ci si aspetta una convocazione da parte dell’ex-premier Giuseppe Conte oppure dal leader del Movimento, Vito Crimi, per fare chiarezza. La domanda resa immortale da Nanni Moretti torna di grande attualità: Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente? Nel caso del M5S, si è notato come non mai che nessuno è venuto per ascoltare la voce di queste persone. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1236657

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar