It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aereo B-737 Max, si complica la situazione del guasto elettrico

Esperti preoccupati per futuro dell'aereo

Nuove complicazioni e nuovi rischi: l’aereo B-737 Max continua a non convincere, dopo che negli ultimi giorni sono emersi nuovi problemi per quel che riguarda questo velivolo che è stato protagonista di due incidenti mortali nel 2018 e nel 2019 (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Le difficoltà elettriche del Max sono aumentate, alla luce di quanto rivelato da un tecnico qualificato all’emittente televisiva britannica “Bbc”. Il velivolo viene utilizzato da 24 vettori aerei in tutto il mondo, dunque si possono ben immaginare le conseguenze delle nuove complicazioni. Entrando maggiormente nel dettaglio della questione, il tecnico Ed Pierson ha rivelato come i problemi dell'aeromobile siano seri, avendo a che fare con dei guasti relativi al processo produttivo. La Federal Aviation Administration (Faa) sta lavorando in questo momento con Boeing per la verifica delle reali implicazioni del problema, apparso per la prima volta nel corso di alcuni test ad un 737 Max8 di nuova produzione, mezzo che non era stato ancora consegnato. I sistemi di alimentazione elettrica del velivolo sono risultati malfunzionanti. Il guasto è stato subito attribuito alla pessima connessione elettrica, con alcuni pannelli conduttori che non hanno svolto a dovere il loro compito. Questo significa che alcune componenti del 737 Max, inclusi il cruscotto dei piloti e l’unità di controllo dell’alimentazione di riserva, hanno destato grande preoccupazione. Secondo diversi esperti di settore, comunque, non esiste alcun nesso tra questa situazione critica e quella che ha portato ai due disastri aerei degli anni scorsi. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236680

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar