It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Trovato acquirente per Condor, evitato fallimento

Boccata d'ossigeno per vettore aereo leisure

Un volo che non verrà interrotto: Condor, vettore aereo leisure che vola da Francoforte verso varie destinazioni, soprattutto in America, è ufficialmente salvo (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Questa compagnia faceva parte del Gruppo Thomas Cook e può guardare con maggiore fiducia al futuro. Una società che ha sede a Londra, infatti, ha deciso di acquisire il 51% dei titoli azionari per un importo complessivo pari a 450 milioni di Euro. Si tratta di Attestor Capital, la quale riserverà 250 milioni della somma all’investimento per una nuova flotta di velivoli destinati a coprire il lungo raggio. I licenziamenti non hanno dunque più ragione di essere proposti ed i posti di lavoro sembrano al momento al sicuro (oltre 4 mila persone per la precisione). Non è stata soltanto la crisi innescata dalla pandemia da coronavirus ad incidere in negativo sui bilanci di Condor, bisogna tenere conto anche delle difficoltà finanziarie precedenti all’emergenza sanitaria. Nel 2020 è stata ceduta alla polacca Lot, che a causa della pandemia ha scelto di rinunciare ai propri impegni, lasciandola di fatto senza una proprietà. Gli ultimi aggiornamenti non hanno fatto prevedere nulla di buono, anche se poi Lufthansa ha optato per il salvataggio di quella che è una compagnia concorrente a tutti gli effetti. A pesare sono state soprattutto le forti pressioni provenienti da più parti politiche che hanno chiesto di non stravolgere l’attuale assetto del settore del trasporto aereo teutonico. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236912

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar