It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Croazia acquista 12 aerei multiruolo F3R Rafale

Capacità difensive miglioreranno nei prossimi 30-40 anni

Il più grande investimento nella storia delle forze armate della Croazia: è stato definito in questo modo l’acquisto da parte della Nazione balcanica di 12 aerei militari dalla Francia per poco meno di un miliardo di Euro (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Volendo essere ancora più precisi, si sta parlando di 999 milioni che hanno consentito all’aeronautica militare di Zagabria di assicurarsi velivoli multiruolo usati F3R Rafale. L’obiettivo era quello di rinnovare l’unica squadriglia attiva in questo Paese, che per il momento è caratterizzata esclusivamente da Mig-21, la maggior parte dei quali fuori uso e quindi inutilizzabili. 

Il premier croato Andrej Plenkovic, ha così commentato la compravendita: “L’offerta francese è stata valutata come la migliore in assoluto perché ad un prezzo minore ci garantisce uno tra i più eccellenti caccia multiuso di nuova generazione. Questo non è solo il nostro più grande investimento, ma anche la garanzia che verrà mantenuta una pace duratura”. 

La capacità difensiva di Zagabria è destinata inevitabilmente ad aumentare nei prossimi anni, per la precisione Plenkovic ha fatto riferimento ad un arco temporale molto ampio, compreso fra i 3 ed i 4 decenni. Oltre ai velivoli in questione, la Francia ha fornito alla Croazia armamenti ed addestramento dei piloti. La prima consegna effettiva avrà luogo con tutta probabilità nel 2024: tra le altre offerte per quel che riguarda la commessa, bisogna ricordare quella degli Stati Uniti (Lockheed Martin) e della Svezia (12 nuovi Gripen). 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237041

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar