It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

American Airlines sospende vendita alcolici a bordo

Dopo lite su di un aereo Southwest Airlines

Sempre più vettori aerei americani stanno seguendo una strada ben precisa per quel che riguarda il servizio a bordo dei velivoli. Dopo Southwest Airlines, infatti, anche American Airlines ha ufficialmente sospeso la vendita di bevande alcoliche sugli aeromobili, per lo meno fino al prossimo 13 settembre (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). In base a quanto si è appreso, la scelta è stata adottata in seguito al grave episodio che è avvenuto proprio durante un volo Southwest, quando una assistente di volo è stata aggredita da una passeggera, riportando la rottura di due denti, come riportato anche da AVIONEWS. La lite violenta è stata associata al fatto che la signora avesse alzato il gomito, di conseguenza gli alcolici sono stati proibiti nel giro di poco tempo. American Airlines ha voluto fare lo stesso, sottolineando come steward ed hostess siano in prima linea ogni giorno per garantire la sicurezza dei passeggeri e tranquillizzarli in ogni occasione. La compagnia a stelle e strisce ha riportato diverse situazioni di stress nell’ultimo periodo, in particolare in merito al rispetto delle misure anti-covid, con la mascherina da indossare che è spesso alla base di questi duri confronti. La donna che ha picchiato l’assistente di volo è finita in manette con l’accusa di lesioni gravi, con la sospensione degli alcolici che è stata decisa a tempo indeterminato. Situazioni di tensione si stanno registrando per gli stessi motivi sui velivoli delle aviolinee più diverse, a conferma della non semplice gestione dei voli post-pandemia. 

Sr - 1237058

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar