It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vietnam. Aeroporto Hanoi sospende arrivi internazionali

Dopo ultimo focolaio e diffusione variante locale

C’è chi riapre e chi invece decide di fare l’esatto contrario: l’aeroporto internazionale di Noi Bai, a 45 chilometri di distanza dalla capitale vietnamita Hanoi, non riceverà nuovi arrivi dall’estero a partire dalla giornata di domani, martedì primo giugno 2021 (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Proprio nella Nazione asiatica, infatti, si è sviluppato l’ultimo focolaio preoccupante di covid-19 che ha fatto scattare l’allarme per l’ennesima variante del virus. 

Come riferito dalle autorità locali che si occupano di aviazione civile, la sospensione dei collegamenti aerei durerà almeno fino al prossimo 7 giugno. Al contrario le partenze saranno regolari, salvo eventuali modifiche delle prossime ore. Il blocco dei voli internazionali è stato esteso, inoltre, ad un altro scalo del Paese, vale a dire quello di Tan Son Nhat a Ho Chi Min City, per la precisione fino al 14 giugno. Una prima sospensione vietnamita al trasporto aereo era stata decisa una settimana fa dal comitato direttivo nazionale per la prevenzione ed il controllo del coronavirus. Hanoi aveva quindi già posto un limite ai servizi di ristoranti, bar, parrucchieri ed altri luoghi pubblici fino a nuovo avviso. Il Vietnam ha registrato per il momento 5600 casi di contagio, molti dei quali riscontrati a partire dallo scorso mese di aprile per via del già citato focolaio. 

L’aeroporto di Hanoi rappresenta il principale hub di un vettore importante per la Nazione come Vietnam Airlines, ma anche per i low-cost Bamboo Airways, Jetstar Pacific e Vietjet Air. 

Sullo stesso argomento leggi anche l'articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237072

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar