It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Save, bilancio in profondo rosso per holding Milione

Complice la bassa operatività causa covid

Milione, principale azionista di Save, la società aeroportuale che gestisce gli scali di Venezia, Treviso, Brescia e Verona, non è affatto in buone condizioni economiche (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Nel 2020, infatti, la holding ha registrato un rosso da 80 milioni di Euro, con il debito in forte rialzo. La minore operatività ha inciso fortemente sul settore e le conseguenze erano facilmente prevedibili. Ecco perché i ricavi consolidati dello scorso anno di Milione si sono attestati poco al di sopra dei 70 milioni di Euro, vale a dire 71 punti percentuali in meno rispetti a quanto accertato nel 2019, dunque prima del coronavirus. Lo stesso discorso deve essere fatto per il margine operativo lordo che è stato pari ad appena 615 mila Euro, mentre due anni fu di circa 124 milioni. Nel dettaglio, i 207 milioni di Euro di ricavi 2019 di Venezia cadono a 60, i 24 di Treviso a 3,8. Fin qui i dati di Milione che si sovrappongono a quelli di Save. Da lì in poi la rappresentazione diverge, visto che sulla holding si caricano ammortamenti ed oneri finanziari sul debito servito quattro anni fa a comprare la società. Si è cercato di ridurre quanto possibile i costi operativi, ma la mossa non è stata sufficiente per arginare le perdite. La holding, tra l’altro, vorrebbe affrontare questo 2021 senza alcuna manovra finanziaria, come anticipato già lo scorso mese di ottobre, tenendo conto del fatto che la liquidità viene considerata buona ed adeguata per affrontare il momento attuale. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237353

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar