It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Usa: piano da 1200 miliardi per aeroporti, ferrovie e strade

L'annuncio del presidente Biden su Twitter

L’ultimo annuncio della Casa Bianca lascia intendere un piano di investimenti infrastrutturali a dir poco massimo. Come ha spiegato il presidente americano Joe Biden tramite il proprio account Twitter, il Paese si appresta a vivere un periodo molto intenso che darà vita ed impulso all’occupazione, modernizzando al tempo stesso le principali infrastrutture. Secondo quanto riferito dal successore di Donald Trump, è stata raggiunta un’intesa bipartisan per quel che riguarda un pacchetto di investimenti dell’importo pari a 1200 miliardi di dollari. Si tratta di un programma che coprirà un arco temporale di otto anni. La nuova spesa, inoltre, sarà di 579 miliardi di dollari. Washington è stata molto chiara nel presentare l’iniziativa, facendo riferimento al “più consistente piano da un secolo a questa parte”. Le intenzioni iniziali erano addirittura molto più ambiziose, visto che in precedenza si è accennato a duemila miliardi di dollari, quindi c’è stato un ridimensionamento, ma nulla toglie ai propositi da mettere in atto. Biden ha assicurato che i lavori non andranno ad incidere sulla pressione fiscale a stelle e strisce, quindi non aumenteranno le tasse. Ma a cosa si riferiscono nello specifico gli investimenti? L’inquilino della Casa Bianca punta a rinnovare e creare strade, ferrovie, aeroporti e trasporto pubblico in generale, un rilancio in grande stile dopo le difficoltà registrate a causa della crisi innescata dalla pandemia da coronavirus. Altre voci che verranno prese in considerazione da qui al 2029 saranno la spesa sociale e, soprattutto, la formazione. A proposito degli aeroporti, il 2021 è iniziato nel migliore dei modi per gli Stati Uniti con la campagna di vaccinazione che ha contribuito, a marzo, al raggiungimento di un record di passeggeri: si è trattato di 1,35 milioni di passeggeri, un totale che non si registrava da dodici mesi a quella parte. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1237565

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar