It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cdm: prorogato termine restituzione "prestito-ponte" Alitalia; fondo per indennizzo biglietti aerei

Inoltre su proposta ministro Giovannini, acquisiti pareri commissioni parlamentari, nomina Di Palma a presidente Enac

Il consiglio dei ministri si è riunito mercoledì 30 giugno 2021, alle ore 16:30 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del presidente Mario Draghi. Segretario, il sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli.

Tra le misure approvate:

Misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese (decreto-legge)

Il consiglio dei ministri, su proposta del presidente Mario Draghi, del ministro dell’Economia e delle finanze Daniele Franco, del ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e del ministro del Lavoro e delle politiche sociali Andrea Orlando, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese.

Il provvedimento proroga, inoltre, fino al 16 dicembre 2021 il termine di restituzione del “prestito-ponte” già assegnato ad Alitalia con il decreto-legge 137 del 2019, autorizza la prosecuzione delle attività d’impresa, compresa la vendita di biglietti per voli programmati, e stabilisce la revoca delle procedure, anche già in corso, dirette al trasferimento dei complessi aziendali che risultino incompatibili con il piano integrato o modificato tenendo conto della decisione della Commissione europea. E‘ istituito un fondo di 100 milioni di Euro per il 2021, diretto a garantire l’indennizzo dei titolari di titoli di viaggio e voucher emessi dall’amministrazione straordinaria in conseguenza delle misure di contenimento previste per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e non utilizzati alla data del trasferimento dei compendi aziendali di Alitalia.

Nomine

Il consiglio dei ministri ha deliberato:

su proposta del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, ha deliberato la promozione al grado di generale di Corpo d’Armata del generale di Divisione del ruolo normale dell’Arma dei Carabinieri Antonio Pietro Marzo;

su proposta del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, il conferimento dell’incarico di capo Dipartimento per l’energia ed il clima (Diec) a Rosaria Fausta Romano, dirigente di prima fascia dei ruoli del ministero;

su proposta del ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, acquisiti i pareri delle commissioni parlamentari, la nomina dell’avvocato dello Stato Pierluigi Umberto Di Palma a presidente dell’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac).

Inoltre, vista la delibera del Consiglio di presidenza della Corte dei conti, il consiglio dei ministri è stato sentito in relazione alla proposta del presidente Mario Draghi di promozione a presidente di Sezione della Corte dei consiglieri: Sonia Martelli, Maria Paola Marcia, Antonio Mezzera, Anna Luisa Carra, Chiara Bersani, Rossella Scerbo, Claudio Chiarenza, Maria Elisabetta Locci, Piero Carlo Floreani, Pasquale Daddabbo, Giuseppina Maio, Vincenzo Palomba, Marcovalerio Pozzato, Vito Tenore, Luigi Cirillo, Enrico Torri, Massimo Gagliardi, Bruno Domenico Tridico, Maria Teresa Polverino, Antonio Giuseppone, Alessandra Pomponio, Emanuela Pesel e Irene Thomaseth.

Il consiglio dei ministri è terminato alle 18:05.

red - 1237676

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar