It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Wizz Air cancella due volte un collegamento aereo per l'Islanda

Passeggeri bloccati prima a Fiumicino e poi a Malpensa

Ore di autentica passione. I passeggeri del volo del vettore aereo low-cost Wizz Air in partenza nei giorni scorsi da Fiumicino e diretto a Reykjavík, capitale dell’Islanda, non dimenticheranno facilmente l’esperienza che hanno vissuto in aeroporto. La vicenda è diventata di pubblico dominio dopo la rivelazione dei protagonisti della storia che hanno dovuto affrontare un’autentica odissea. Lo scorso venerdì il velivolo dove partire appunto dallo scalo romano, ma la compagnia ungherese ha cancellato il collegamento all’aereo mentre queste persone erano in attesa dell’apertura del gate. 

L’aviolinea magiara ha optato per un’alternativa, vale a dire un treno da Roma con destinazione Milano e la promessa di partire alla volta dell’Islanda dall’hub di Malpensa. Anche nella città meneghina, però, le cose sono andare storte, tanto è vero che i passeggeri hanno scoperto l’ennesima cancellazione del volo mentre erano nel finger dell’aeroporto milanese per imbarcarsi. Le restrizioni covid hanno avuto la meglio, in particolare la diffusione della variante Delta del coronavirus in determinati Paesi che ha suggerito prudenza. Cosa succederà a questo punto? Wizz Air ha reso nota la procedura da seguire dopo le 48 ore interminabili: ci si potrà recare presso un apposito sportello predisposto dal vettore e decidere se ottenere il rimborso del volo oppure riprogrammarlo, con la possibilità di pernottare in un albergo convenzionato. Non mancano ovviamente le lamentele da parte dei viaggiatori che per il momento sono bloccati, visto che alcuni di loro hanno versato diverse migliaia di Euro per assicurarsi un pacchetto vacanze nella Nazione scandinava. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1238047

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar