It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Dipendenti positivi al covid, aeroporto Nanchino cancella voli

Molti ritardi nei collegamenti aerei dello scalo cinese

L’aeroporto internazionale di Nanchino-Lukou, in Cina, è stato costretto a cancellare oppure a far decollare con notevole ritardo moltissimi voli di linea in queste ultime ore. In base a quanto si è appreso oggi, mercoledì 21 luglio 2021, dai media della Nazione asiatica, lo scalo non ha potuto far altro che prendere questi provvedimenti dopo la scoperta di 9 dipendenti dell’hub che sono risultati positivi al coronavirus (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). 

Entrando maggiormente nel dettaglio, i collegamenti aerei cancellati presso questo aeroporto sono stati 105, mentre altri 151 hanno subito degli slittamenti che hanno messo a dura prova la pazienza dei passeggeri. La programmazione dell’ultima giornata era ovviamente diverse. Nanchino doveva infatti gestire 405 voli tra arrivi e partenze, ma le autorità sanitarie locali hanno suggerito maggiore prudenza nei viaggi. La positività dei nove addetti dello scalo cinese è stata accertata al termine dei consueti test che vengono effettuati in questa infrastruttura dopo che è scoppiata la pandemia da covid-19. I dipendenti coinvolti sono stati isolati e messi in quarantena, in attesa di nuovi test sanitari. 

Questo aeroporto si trova nella provincia dello Jiangsu, per la precisione a Lukou, a 35 chilometri da Nanchino. Si tratta inoltre dell’hub di riferimento per due vettori aerei dell’ex-impero celeste, China Eastern Airlines e Shenzhen Airlines. Il suo debutto risale al 1997, quando andò a rimpiazzare il precedente scalo di Nanchino-Dajiaochang, diventato nel frattempo un aeroporto militare. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238062

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar