It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Tensione Iran-Usa dopo attacco a petroliera nell'Oman

Stati Uniti promettono una risposta imminente ed appropriata - VIDEO

Le tensioni tra Stati Uniti ed Iran si sono riaccese in queste ultime ore in seguito ad un attacco navale (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). 

Antony Blinken, segretario di Stato americano, ha accusato senza mezzi termini Teheran di essere responsabile dell’offensiva in mare della scorsa settimana ai danni di una petroliera che si trovava al largo dell’Oman. L’attacco in questione è avvenuto tramite drone e Washington ha promesso una risposta appropriata e soprattutto imminente. Tra l’altro, l’episodio si è concluso in maniera tragica, visto che due persone sono morte. Non è la prima Nazione che si scaglia contro l’Iran in quanto a responsabilità. Anche la Gran Bretagna ed Israele hanno sottolineato come il Paese asiatico abbia architettato in qualche modo l’attacco, nonostante ci sia stata una pronta smentita del coinvolgimento. 

L’imbarcazione rimasta coinvolta si chiama MV Mercer Street ed è gestita dalla società londinese Zodiac Maritime, la cui proprietà è gestita da un imprenditore israeliano, Eyal Ofer. Le vittime sono state un cittadino della Romania ed un altro della Gran Bretagna. L’offensiva è avvenuta mentre la petroliera era diretta negli Emirati Arabi Uniti, dopo essere partita dalla Tanzania. Il punto esatto, invece, si trova non lontano dall’isola di Masirah che fa appunto capo all’Oman, a 300 chilometri di distanza da Muscat, capitale del Paese. Iran ed Oman sono finiti nella stessa notizia anche lo scorso mese di giugno. La più grande nave che fa parte della marina militare dell’Iran, infatti, ha preso fuoco per poi affondare nei pressi del Golfo dell’Oman. L'unità navale in questione non era molto lontana dal porto di Jask, ad oltre mille chilometri da Teheran. Si trattava a tutti gli effetti di una “nave-scuola”, una delle poche che questo Paese può vantare per quel che riguarda la fornitura di carburante in mare ad altre unità ed imbarcazioni. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sotto, il video dell'attacco:


Sr - 1238292

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar