It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Idrovolante si schianta in Alaska: morte sei persone

Le vittime erano turisti a bordo di una nave da crociera

Un idrovolante si è schiantato nella tarda serata di ieri, giovedì 5 agosto 2021, nella zona sud-est dello Stato americano dell’Alaska. Il mezzo, un de Havilland Canada DHC-2 Beaver Mk 1 (marche N1249K) della compagnia Southeast Aviation (un monomotore ad ala alta prodotto dall'azienda canadese de Havilland Canada), si trovava nei pressi della città di Ketchikan, quando ha improvvisamente iniziato a perdere quota. Come riferito dalla guardia costiera americana, è stato ricevuto un segnale di emergenza verso le 21:20 (ora italiana) e sono servite tre ore prima di rintracciare il relitto dell’idrovolante. A bordo erano presenti sei persone (cinque passeggeri ed un pilota per la precisione) e purtroppo tutte hanno perso la vita in seguito all’incidente. 

Il decollo era avvenuto dal parco Misty Fiords National Monument, sempre in Alaska, con le vittime che erano turisti di una nave da crociera della Holland America Line. L’escursione era stata organizzata in maniera indipendente, senza alcun coinvolgimento della compagnia di navigazione. La zona del sinistro, infatti, è celebre per le sue ampie foreste che attirano moltissimi viaggiatori ogni anno. Normalmente i tour si concludono con l’atterraggio degli idrovolanti sull’acqua, in questo caso qualcosa deve essere andato storto, ma la dinamica non è stata ancora ricostruita con precisione. 

L’area dello schianto è stata già al centro di un evento tragico sei anni fa. Era il 2015 ed un aereo andò a finire contro una parete rocciosa, senza lasciare scampo alle nove persone che si trovavano a bordo del velivolo, non lontano da un lago. 

Sr - 1238403

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar