It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Covid. Klm ferma voli invernali verso Orlando, Miami e Las Vegas

Gli Usa definiti dall'Aja ad altissimo rischio. Quarantena anche per i vaccinati

Recita una nota odierna del vettore aereo Klm: "La decisione del governo olandese di designare gli Stati Uniti come area ad altissimo rischio significa che i viaggiatori vaccinati provenienti dagli Usa, anche se provvisti di un certificato di test negativo o di guarigione dal Covid, dovranno comunque trascorrere altri dieci giorni in quarantena nei Paesi Bassi".

Prosegue il comunicato: "La salute e la lotta al Covid-19 sono fondamentali, e le misure adottate devono essere efficaci e proporzionate. Sembra che altri Stati membri dell'Ue, come Italia, Francia e Belgio, non stiano chiudendo la porta con una tripla serratura ai viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti. La decisione del governo olandese è un grande passo indietro per Klm. Ma siamo comunque costretti a cancellare sul nascere i nuovi collegamenti aerei da Amsterdam verso Orlando, Miami e Las Vegas dal nostro programma invernale (dal 31 ottobre 2021 al 26 marzo 2022), fino a nuovo avviso. I viaggiatori saranno informati a partire dalla prossima settimana", conclude il vettore.

SaM - 1238739

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar