It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia: presto al via il bando per il nome del marchio

Il valore del brand è di 100-150 milioni di euro

Il bando per la vendita del marchio Alitalia sarebbe pronto per partire. Le indiscrezioni sono state riprese da numerosi media nazionali. Ancora segreto il valore del brand. Secondo le stime circolate nei mesi scorsi si parla di 100-150 milioni di euro. La proceduta sarà aperta e trasparente. Il Governo vuole evitare speculazioni intorno a un logo che ha 70 anni di storia, perciò ha stabilito che possono partecipare solo vettori aerei, non soggetti finanziari o industriali.

Il passaggio di testimone, dunque, non avverrà in automatico ma occorrerà partecipare alla gara. La procedura avrebbe dovuto scattare a inizio settembre ma l'avvio è slittato di alcuni giorni. In ogni caso i commissari straordinari dell'ex-compagnia di bandiera stanno accelerando per rispettare i tempi. Infatti, entro il 15 ottobre Ita vuole che i propri aeroplani abbiano una livrea con lo storico marchio tricolore. Le cronotappe sono indicate dal piano industriale di Italia trasporto aereo, ed è condivisa con il Governo. Nessuno vuole ritardi. Già oggi partiranno le prime assunzioni in Ita.

Intanto, i commissari Alitalia hanno già affidato la perizia sul ramo aviation che comprende 52 aerei, 2800 tra piloti e hostess e steward, più altri asset. La valutazione è necessaria per consentire a Ita di essere pienamente operativa. In agenda c'è grande attesa per molti dossier cruciali: l'incontro al ministero del Tesoro con il sindacato dei piloti e quello degli assistenti di volo; il negoziato sul nuovo contratto di lavoro; gli ammortizzatori sociali.

Gic - 1238888

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar