It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Elicottero per recuperare razzo di lancio satellite

Il test è stato effettuato da una società neozelandese

L'azienda spaziale neozelandese Rocket Lab ha messo in orbita nei giorni scorsi due satelliti per la società di monitoraggio geospaziale americana BlackSky. In questa occasione ha introdotto per la prima il monitoraggio da parte di un elicottero. In particolare, l'aeromobile ha svolto una missione di recupero del razzo lanciatore Electron, sviluppato dalla stessa società neozelandese, mentre scendeva sulla Terra con un paracadute. 

Si tratta del primo programma di recupero con aeromobili messo in campo per rendere riutilizzabili i razzi di lancio dopo la messa in orbita dei satelliti. La missione prevedeva un atterraggio controllato nell'oceano ed il recupero del vettore. Un elicottero, che operava a circa 200 miglia nautiche dalla costa, ha monitorato la fase di discesa. Una volta agganciato il lanciatore, quest'ultimo è stato riportato a terra. Il test sull'utilizzo del mezzo ad ala rotante riguardava soprattutto la comunicazione dalla zona di recupero al quartier generale dell'azienda.

Gic - 1240499

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar