It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Salta trattativa italo-scandinava su Piaggio Aerospace

Commissario deciderà se aprire al mercato o sollecitare altre offerte

Le condizioni di acquisto poste dall'asse italo-scandinavo per l'acquisizione di Piaggio Aerospace non hanno soddisfatto il governo ed il commissario straordinario dell’azienda, Vincenzo Nicastro. Sfuma così la trattativa che sembrava potesse concludersi positivamente. La cordata -composta da fondo svedese Summa Equity, la norvegese Heart Aviation, le società italiane liguri AgTech e Phase Motion Control- era stata scelta dopo un lungo e delicato procedimento di selezione, ma secondo indiscrezioni le posizioni sono divenute inconciliabili.

"Ora non resta che convincere il Governo a cogliere davvero le opportunità che potrebbero arrivare dalla vivacità del mercato internazionale, dopo aver fatto andare in fumo una buona occasione di rilancio", hanno detto il segretario generale di Uil Liguria Mario Ghini e quello di Uilm Genova Antonio Apa. Già a settembre la negoziazione aveva incontrato i primi ostacoli, dopo che nessuna offerta era stata formalizzata entro la chiusura dei quadro temporale di riferimento. Adesso il commissario potrebbe aprire al mercato o sollecitare altre offerte. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1240557

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar