It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Boom di voli aerei privati dopo vari decenni

Record di velivoli venduti e domanda di collegamenti charter alle stelle

La domanda di voli privati ha raggiunto negli ultimi mesi un picco che non si vedeva da decenni. I clienti del segmento altospendente hanno rianimato la vendite di aerei d'affari e le prenotazioni di voli charter, con gli operatori che stanno lottando per soddisfare la corsa ai viaggi-vacanza. 

È quanto emerge da alcuni dati pubblicati dagli analisti di "WingX", secondo i quali in vista del giorno del ringraziamento si è stimato un aumento fino al +10% di voli charter, mentre nella prima metà di novembre le previsioni sui collegamenti con jet privati facevano segnare un +60%. I dati confermano quelli della Federal Aviation Administration (Faa), che ha registrato 495.000 voli privati nei primi 10 mesi dell'anno: un primato che ha scalzato il precedente record del 2007. 

La domanda è aumentata durante la pandemia grazie soprattutto al desiderio dei passeggeri altospendenti di evitare i voli commerciali e gli aeroporti affollati, così come la necessità di viaggiare anche dopo le cancellazioni effettuate dalle aviolinee, specialmente i collegamenti aerei verso i piccoli scali. Le cifre parlano chiaro: secondo i quattro maggiori produttori del settore -Gulfstream, Cessna, Bombardier, Embraer- gli ordini di velivoli privati nel terzo trimestre sono aumentati di oltre il 50% rispetto all'anno scorso.

Gic - 1240687

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar