It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Pandemia ha aggravato crisi vettori aerei charter

Air Europa diventa un caso, Vueling ha registrato il balzo più grande

I vettori aerei più colpiti in Spagna dal rallentamento imposto nel 2021 dalla pandemia sono state le aviolinee charter o quelle specializzate in voli turistici. Tra queste le low-cost easyJet e quella britannica Jet2, nonché le tedesche Condor e Tui. È quanto emerge da uno studio di Aeropuertos Españoles y Navegación Aérea (Aena), la società proprietaria della maggior parte degli aeroporti iberici, dove il traffico-passeggeri (119,5 milioni) ha segnato un -56% rispetto al 2019, mentre le merci aviotrasportate sono il +6,6% in più rispetto ai livelli pre-pandemici. 

In Spagna il caso più eclatante in quanto a durezza dell'impatto pandemico riguarda Air Europa, la quarta compagnia nazionale. Nel 2021 l'aviolinea ha recuperato ad un ritmo molto più debole rispetto alle principali concorrenti sul territorio: 5 milioni di passeggeri nel 2021, segnando un +18,7% sul 2020, ancora molto lontana dai 13 milioni del 2019. Inoltre, ha cancellato le rotte transatlantiche ed i pacchetti turistici, mentre potrebbe essere acquisita da Iberia.

Stesso destino per le aviolinee charter e quelle turistiche che servono le isole Baleari e Canarie. Nel 2021 easyJet ha trasportato 4,1 milioni di viaggiatori, segnando un -74% sul 2019, Jet2 ha registrato 1,9 milioni di prenotazioni, un -76,4% se confrontato con il 2019; in perdita anche Condor -62,3% e Tui al -55%. 

Le compagnie regionali hanno retto meglio l'urto della pandemia. Tra le principali aviolinee spagnole, Iberia ha dimostrato che la sua ripresa è solida: 7,74 milioni di passeggeri trasportati sono pari ad un +58,1% sul 2020, ma ancora la metà rispetto al 2019. 

Al contrario l'aviolinea low-cost irlandese Ryanair ha consolidato la sua leadership in Spagna sotto il profilo della quantità di utenti trasportati: 19,4 milioni nel 2021, segnando un +69,6% sul 2020 ma ancora a mezzo regime rispetto al 2019. Senza dubbio Vueling ha registrato il balzo più cospicuo in Spagna: 13,8 milioni di passeggeri, pari ad un +76,6% sul 2020 ma al -52,6% se paragonato al 2019.

Gic - 1241487

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar