It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Settore aereo cargo in Cina ai livelli 2019

Volume di merci aviotrasportate nel 2021 al 97,2% del periodo pre-pandemia

La Civil Aviation Administration of China (Caac) ha affermato che nel 2021 il settore del trasporto aereo cargo in Cina ha segnato una decisa ripresa, raggiungendo lo stesso volume di merci aviotrasportate nel 2019. Nei 12 mesi precedenti il Dragone ha visto aumentare il volume di prodotti ed articoli movimentati dell'8,2% in un anno: 7,32 milioni di tonnellate, pari al 97,2% dell'operatività 2019. 

Il dato è stato illustrato in questi giorni in occasione di una conferenza-stampa che ha presentato le stime per il 2022 e fatto un bilancio dell'anno appena concluso. Il numero di voli cargo internazionali è aumentato del 22% in un anno: si tratta di 200.000 collegamenti, inclusi 69.000 operati con aerei passeggeri riadattati al trasporto-merci. Un dato importante è il +50% su base annua fatto registrare dall'aeroporto di Chongqing-Jiangbei relativo al traffico intercontinentale di articoli e prodotti postali.

Per il 2022 l'autorità cinese per l'aviazione civile prevede che il settore cargo gestirà 7,8 milioni di tonnellate di merci. Inoltre, Caac sta incoraggiando le compagnie di trasporto a trasformarsi ed ad integrare i servizi di logistica nel proprio business. Per raggiungere tale obiettivo Pechino ottimizzerà le rotte internazionali per prevenire la formazione di colli di bottiglia durante i periodi di emergenza. 

Sullo stesso argomento vedi le notizie pubblicate da AVIONEWS e 2

Gic - 1241514

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar