It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Enav: approvato resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2020

Garantire continuità operativa servizio salvaguardando salute del personale -ALLEGATO

Il consiglio di amministrazione di Enav SpA, riunitosi oggi sotto la presidenza di Nicola Maione, ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2020, in un trimestre condizionato dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.

I dati salienti in sintesi: 

Attivato piano di sicurezza per il personale operativo e smart working per il personale amministrativo al fine di garantire il servizio

Traffico di rotta e di terminale rispettivamente a -12,3% e -22,4% in termini di unità di servizio rispetto al primo trimestre 2019;

Ricavi consolidati a 171,6 milioni di Euro (-3,8% rispetto al Q1 2019);

Ebitda consolidato a 28,9 milioni di Euro (-6,7% rispetto al Q1 2019) grazie ad efficienza sui costi che ha, in gran parte, compensato la riduzione dei ricavi;

Risultato netto consolidato negativo per 6,2 milioni di Euro, contro un risultato negativo per 3,6 milioni di Euro nel Q1 2019, per effetto anche delle maggiori imposte sui risultati positivi della controllata Techno Sky; primo trimestre tradizionalmente negativo per effetto stagionalità, con ulteriore impatto da crisi legata a Covid-19;

Outlook 2020: ricavi previsti in diminuzione mid-single digit rispetto al 2019 per via della forte contrazione del traffico aereo, in parte compensato dal meccanismo regolatorio di protezione; utile netto in diminuzione high-single digit rispetto al 2019 grazie a iniziative di efficienza sui costi.

Allegata a questa AVIONEWS la versione integrale del resoconto (otto pagine, con tabelle).

Attachments
red - 1229575

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar