It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Delta Airlines torna in pole position come partner Alitalia

La compagnia aerea americana sarebbe pronta ad accettare

"Continua a scalare": il motto commerciale di Delta Airlines sembra quasi una premonizione, la “montagna” rappresentata da Alitalia e dalla potenziale partnership commerciale con la futura compagnia di bandiera sembrava quasi impossibile da scalare ed invece le ultime indiscrezioni parlano di qualcosa di diverso (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Secondo quanto riportato questa mattina, lunedì 31 agosto 2020, da “Il Messaggero”, sarà proprio il vettore aereo americano il partner di Alitalia, nonostante Lufthansa fosse avvantaggiata da questo punto di vista. 

Il disco verde sarebbe la conseguenza di un’analisi approfondita dei costi e dei benefici dell’intera operazione, con il nostro Governo convinto nelle ultime ore (il condizionale rimane comunque d’obbligo). Si sta prospettando una compagnia di bandiera con una forte composizione a stelle e strisce. Oltre a Delta, infatti, la nuova flotta sarà gestita da Boeing, capace di assicurarsi i velivoli di lungo raggio (per quelli di medio e corto raggio si farà affidamento su Airbus). Quella del vettore americano è stata una proposta di collaborazione su ampia scala. Non rimane che attendere i prossimi giorni per le conferme e le smentite del caso.

Sulla compagnia statunitense vedi anche l’approfondimento di AVIONEWS.

sr - 1231451

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar