It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Col parapendio su spiaggia e aeroporto, denunciato

In più, la vela era artigianale e il pilota volava senza attestato

Nessun tipo di sicurezza, né per sé stesso né per gli altri: i carabinieri di Pontecagnano Faiano (provincia di Salerno) hanno denunciato a piede libero un 50enne che stava volando a quota troppo bassa col parapendio su un tratto di spiaggia del litorale campano. Nel corso del pomeriggio di ieri, domenica 13 settembre 2020, sono giunte ai militari diverse segnalazioni su un parapendista che in volo stava letteralmente sfiorando i bagnanti. In base a quanto ricostruito, il pilota sarebbe andato anche al di sotto dei cinque metri di quota; come se non bastasse, il denunciato avrebbe violato una zona interdetta al volo, a pochi metri dalla pista dell’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, mettendo a rischio decolli ed atterraggi. 

Il parapendista è stato intercettato ed invitato ad atterrare: in caserma si sono scoperti  i suoi precedenti penali ed un dettaglio di non poco conto: la vela era stata costruita in maniera del tutto artigianale, di conseguenza non era stato rispettato neanche il minimo requisito di sicurezza. Nella denuncia dei carabinieri è stato rimarcato come il 50enne fosse privo dell'attestato da pilota di volo libero e di copertura assicurativa; il parapendio è stato infine posto sotto sequestro.

Sr - 1231832

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar