It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

United Airlines, evitato licenziamento piloti

Sono ancora a rischio assistenti di volo e meccanici

L’accordo è stato raggiunto e per il momento i licenziamenti sono stati scongiurati. Il vettore aereo United Airlines ha trovato nelle ultime ore l’intesa decisiva con sindacati e piloti per scongiurare il ritorno a casa, come era stato paventato nelle scorse settimane (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Come reso noto dalle associazioni che raggruppano proprio lo staff della compagnia americana, verrà distribuita una quantità ridotta di collegamenti aerei tra i 13 mila piloti; in questo modo, le posizioni dei dipendenti saranno in salvo, anche se il periodo è piuttosto breve, visto che si tratta di una misura-tampone valida fino al prossimo mese di giugno. 

Il rischio era quello di circa tremila licenziamenti: a votare in favore della soluzione temporanea è stato il 58% dei lavoratori di United Airlines. Bisogna sottolineare come in questo caso si sia fatto appena in tempo, visto che tra pochissimi giorni giungerà a scadenza l’aiuto del governo federale al settore del trasporto aereo (vedi AVIONEWS). In realtà, i problemi e le preoccupazioni che riguardano questa aviolinea non son ancora finiti; a rischiare sono ancora 12 mila dipendenti tra assistenti di volo, meccanici e rappresentanti sindacali. Il mese di ottobre si preannuncia decisamente “caldo” nonostante le temperature autunnali.

Sr - 1232221

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar