It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia (2), economista Ferretti: "Nomine bloccate costano 2 milioni al mese"

Mercoledì verrà audito il commissario Leogrande

Una situazione sconfortante: ha usato queste parole Andrea Ferretti, economista e docente presso l’Innovation Academy di Trentino Sviluppo, percorso formativo giunto ormai alla sua quinta edizione, per descrivere l’attuale momento di Alitalia. Le condizioni della futura compagnia di bandiera sono note da tempo e secondo Ferretti, l’attuale stallo delle nomine è un autogol clamoroso, a tutto vantaggio dei principali concorrenti; in particolare, l’economista ha citato Air France-Klm (leggi AVIONEWS). Come riferito dal docente, il progetto del vettore aereo è snello e con una dotazione di 3 miliardi di Euro, ma rimane bloccato da troppe settimane. 

Le nomine sono assegnate, l’amministratore delegato Fabio Lazzerini ed il presidente Francesco Caio, ma senza la firma del decreto interministeriale si tratta soltanto di figure designate e non operative, ragione per cui un piano aziendale è impossibile al momento. Ferretti ha illustrato le perdite economiche provocate da un “limbo” così prolungato; si sta parlando di 2 milioni al mese “bruciati”, senza dimenticare la proroga della cassa integrazione per settemila dipendenti (vedi AVIONEWS) e la necessità di fare cassa. Insomma, i motivi per rimanere in ansia ci sono tutti, intanto tra due giorni è in programma l’audizione alla Camera dell’attuale commissario di Alitalia, Giuseppe Leogrande (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS).

Sr - 1232367

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar