It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Nuovi lockdown in vista? Crollano in Borsa titoli vettori aerei

Le restrizioni hanno pesato sulle quotazioni europee

Le nuove restrizioni imposte dai governi in giro per il mondo, Francia in primis, hanno determinato delle variazioni significative in Borsa per quel che riguarda il trasporto aereo. Il numero di contagi in aumento in molte Nazioni ha reso necessarie misure urgenti e coprifuoco e le piazze finanziarie europee ne hanno risentito pesantemente. Si temono nuovi lockdown dopo quello imposto tempo fa da Israele (primo Stato ad ufficializzarne uno per la seconda volta, come raccontato anche da AVIONEWS) e l’indice Stoxx600 Travel&Leisure che raggruppa il comparto dei viaggi e del turismo ha perso tre punti percentuali. I cali più consistenti sono stati quelli dei vettori aerei, in particolare Lufthansa ha ceduto il 6%, lo stesso valore negativo fatto registrare dall’aviolinea low-cost easyJet (vedi AVIONEWS). 

Non sono andate meglio le quotazioni di Iag (International Airlines Group), Gruppo che controlla British Airways ed Iberia e che ha perso cinque punti percentuali, mentre Air France Klm ha dovuto fare i conti con un pesante -4%. I 3,5 punti percentuali ceduti da Ryanair sono l’ulteriore conferma di una reazione complessiva molto negativa, senza dimenticare il tour operator Tui, tra il 4 ed il 5% in meno (vedi AVIONEWS). Si attendono ora le quotazioni borsistiche degli altri continenti per un raffronto significativo.

Sr - 1232612

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar