It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Cina, flotta più ampia per vettore aereo SF Airlines

Domanda in crescita per il settore cargo del Paese asiatico

Quando si parla del settore cargo aereo cinese non si può non fare riferimento a SF Airlines, vettore che ha la propria sede centrale a Shenzhen e che sta vivendo una sorta di “momento magico”. Secondo quanto riferito dai media locali, l’aviolinea asiatica vuole farsi trovare pronta di fronte alla domanda crescente dell’ex-impero celeste per quel che riguarda l’ambito logistico (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Ecco perché la flotta è destinata ad ampliarsi nel corso dei prossimi mesi, con 61 aerei a disposizione per garantire i vari servizi ed una novità di non poco conto. 

In effetti, SF Airlines potrà contare anche su un B-757/200F, più precisamente un cargo convertito e che verrà sfruttato in occasione di periodi dell’anno ben precisi; un esempio emblematico è quello della cosiddetta “festa di primavera” in programma nel 2021. Con questo termine si intende solitamente il capodanno cinese (o capodanno “lunare”) che celebra l'inizio del nuovo anno secondo il calendario della Nazione asiatica. È previsto per il prossimo 12 febbraio e Pechino intende gestire al meglio la crescente domanda di consumi e spese. Attualmente, la compagnia cinese, divisione di SF Express, riesce a gestire una rete di collegamenti con oltre 70 destinazioni, sia in Cina che all’estero. 

Sull’argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1233291

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar