It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Calcio, gli allenamenti del Milan gestiti a distanza con un drone

Il velivolo sta "sostituendo" il coach attualmente positivo al covid

Il covid-19 sta stravolgendo e rivoluzionando praticamente tutti i settori e le attività, soprattutto quelle che continuano ad andare avanti nonostante i contagi e le problematiche di ogni tipo: è il caso del calcio, alle prese con infezioni e regolamenti particolari che stanno però consentendo di mantenere in piedi il “carrozzone”. I ranghi ridotti a causa delle positività da coronavirus hanno aguzzato l’ingegno e reso necessario persino un velivolo per rendere apparentemente “normale” uno degli ultimi allenamenti. La squadra del Milan è alle prese con il tampone positivo del suo allenatore, Stefano Pioli: per la partita di domenica prossima contro il Napoli, i rossoneri dovevano affidarsi al vice Giacomo Murelli, anche lui positivo. 

Di conseguenza, a sedersi in panchina sarà un collaboratore tecnico, Daniele Bonera, intanto però è un drone a controllare gli schemi e i movimenti dei calciatori. Può sembrare una trovata assurda, fatto sta che Pioli ha elaborato questa strategia aerea per seguire meglio e dirigere le varie sessioni senza muoversi dall’abitazione in cui è in isolamento. A far decollare il velivolo è un membro dello staff: c’è anche una telecamera che trasmette le immagini in tempo reale per monitorare ogni aspetto. Inoltre, l’allenatore riesce a parlare con la squadra tramite l’applicazione “Zoom” e delle apposite videoconferenze. 

Sr - 1233358

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar