It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Japan Airlines suggerisce di evitare i pasti a bordo

L'opzione "etica" può essere selezionata dai passeggeri

In questi ultimi tempi, il vettore aereo Japan Airlines fa parlare di sé per iniziative molto particolari. Di recente, infatti, la compagnia giapponese ha deciso di eliminare la frase “signore e signori” dai tradizionali annunci in aeroporto ed a bordo per non discriminare le minoranze sessuali (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). È notizia di oggi, lunedì 14 dicembre 2020, l’iniziativa ecologica volta a non sprecare i cibi che vengono serviti sugli aerei. Il suggerimento dell’aviolinea nipponica ai passeggeri è quello di saltare i pasti in questione per evitare che i prodotti alimentari non vengano preparati inutilmente. Si tratta di una “scelta etica” che è prevista attualmente su determinati collegamenti aerei notturni nel continente asiatico; non è una decisione casuale, visto che proprio durante questi voli, i passeggeri sono abituati a dormire e non si svegliano durante il servizio dei pasti. 

Il primo esperimento è avvenuto durante un volo tra Bangkok ed il Giappone, per la precisione lo scorso mese di novembre. Normalmente, il collegamento appena citato dura cinque ore e mezza, con partenza dalla Thailandia alle 22:40 (ora locale) ed arrivo a Tokyo alle 5:40 del mattino. Per rinunciare al cibo a bordo dei velivoli di Japan Airlines si potrà spuntare l’opzione sul sito web della compagnia, una richiesta in anticipo che consentirà di rispettare l’ambiente e scongiurare sprechi non richiesti in questo periodo storico. 

Sull’argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1233849

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar