It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Japan Airlines ridurrà orari lavorativi del personale

Ci sarà anche un taglio consistente degli stipendi

C’è ancora tanta incertezza nei programmi lavorativi del vettore aereo Japan Airlines (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). La compagnia asiatica ha deciso di ridurre gli orari dei turni degli assistenti di volo, ma non tutti, visto che la misura è limitata al personale che ha più di 50 anni. Questo vuol dire che i dipendenti coinvolti saranno costretti a subire un pesante taglio dello stipendio, una riduzione salariale che è stata giustificata con l’attuale situazione che tutti stiamo affrontando. La pandemia da coronavirus e la crisi innescata dall’emergenza sanitaria hanno spinto l’aviolinea nipponica a correre ai ripari per far fronte al crollo della domanda ed all’incertezza del trasporto aereo internazionale. Come riferito in queste ultime ore dai media locali, Japan Airlines ridurrà le ore lavorate per una percentuale compresa tra il 20 ed il 40%. Il provvedimento è destinato a scattare ufficialmente dal prossimo primo aprile, in concomitanza con l’inizio del nuovo anno fiscale in Giappone. In aggiunta, il personale dovrà sopportare anche la mancata erogazione di bonus estivi ed invernali, una scelta che si riferisce all’intero 2021. I sindaci giapponesi si sono fatti sentire dopo le prime indiscrezioni, pretendendo bonus equivalenti ad almeno due mensilità, una trattativa che è destinata a proseguire fino al prossimo mese di dicembre, quindi ancora a lungo. Il 2020 del vettore si è concluso con una perdita netta pari a 300 miliardi di yen, l’equivalente di 2,3 miliardi di Euro. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1235493

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar