It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Oliviero Toscani contro Alitalia: "Vettore ridicolo, non lo rimpiangerò"

Il fotografo ha commentato gli ultimi anni della compagnia

Nessun mezzo termine: il fotografo Oliviero Toscani non ha risparmiato alcuna critica al vettore aereo Alitalia, descrivendo in queste ultime ore il brand come uno di quelli gestiti peggio nel nostro Paese, con riferimento ovviamente alla vecchia amministrazione (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Secondo quanto riferito da Toscani, la compagnia è stata gestita “da incompetenti”, tanto da far sorgere il dubbio su chi sarebbe disposto ad acquistare il marchio in questo preciso momento. Inoltre, il fotografo ha confessato di non rimpiangere la sparizione eventuale dell’aviolinea, visto che “non è stato un bell’esempio di qualità italiana e non ci ha fatto fare grandi belle figure”. 

Toscani ha spiegato di parlare in qualità di creativo e di cittadino italiano, sottolineando le mancate soddisfazioni legate ad Alitalia in questi anni. I continui fallimenti non hanno fatto altro che peggiorare il suo giudizio, al punto da coniare per l’occasione un soprannome particolare, “Alitarda”. Come ha poi aggiunto nelle sue dichiarazioni, “abbiamo pagato un sacco di soldi, ci si sono messi i privati, Alitalia arrivava in ritardo e costava più degli altri. Una volta, in America, ho sentito questa frase che mi ricordo sempre: Under the wings of Alitalia, they need the deodorant”. In pratica, "sotto le ali della compagnia c'è bisogno del deodorante". 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234186

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar