It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Vettori aerei. Singapore Airlines emette primo bond in dollari Usa

Si cerca di sistemare la situazione economica

Il vettore aereo Singapore Airlines ha emesso il suo primo titolo obbligazionario in dollari americani, una emissione molto attesa e di cui ancora non si conosce l’esatta entità per quel che riguarda il collocamento (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). L’operazione finanziaria è stata curata da tre istituti di credito, vale a dire Citigroup, Bank of America e Hsbc (Hong Kong and Shanghai Banking Corporation). Fino ad oggi, questa compagnia aveva emesso bond esclusivamente nella valuta nazionale, vale a dire il dollaro di Singapore. L’ultimo collocamento dello stesso tipo risaliva allo scorso mese di novembre ed in quel caso si sfiorarono i 305 milioni di dollari singaporiani (circa 189 milioni di Euro per la precisione). Le obbligazioni di cui si sta parlando sono destinate ad investitori di nazionalità asiatica ed europea, mentre quelli americani sono rimasti fuori dal collocamento. 

L’aviolinea in questione è una delle più ottimiste (anche se con la massima cautela) sul recupero della domanda di passeggeri; nel corso dell’anno fiscale 2019-2020, ha registrato un totale inferiore ai 21 milioni di viaggiatori, poi i numeri sono inevitabilmente crollati in concomitanza con la pandemia da coronavirus (85 mila passeggeri lo scorso mese di dicembre). Con i bond appena lanciati si cerca di sistemare in parte la complessa situazione economica del vettore che non può far dormire sonni tranquilli. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia che è stata appena pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234198

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar