It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Singapore Airlines, leasing di aerei per cercare nuova liquidità

Il vettore ha riportato forti perdite a settembre

"Un bel modo di volare": il claim pubblicitario del vettore aereo Singapore Airlines è improntato all’ottimismo, un sentimento per cui non c’è spazio in questo preciso momento storico (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). La crisi innescata dal covid-19 ha avuto un ruolo determinante nell’ingigantire le difficoltà finanziarie della compagnia e proprio oggi, lunedì 9 novembre 2020, l’amministratore delegato ha spiegato ai media del posto quello che verrà fatto a breve per tamponare le perdite. L’aviolinea asiatica ha bisogno di liquidità e raccoglierà il denaro emettendo titoli di debito e puntando sul leasing della propria flotta (come hanno fatto altri vettori e come ha ricostruito AVIONEWS). 

La tempistica non è casuale; la scorsa settimana Singapore Airlines ha riportato perdite vicine ai 2,6 miliardi di dollari, un dato negativo che si riferisce al semestre terminato lo scorso settembre. L’ad della compagnia, Goh Choon Phong, non ha fornito ulteriori dettagli in merito, di conseguenza non si conoscono i velivoli oggetto del leasing e nemmeno come sono strutturati gli strumenti finanziari da vendere. I licenziamenti (-20% per quel che riguarda la forza-lavoro) ed altri prestiti sono serviti a fornire un minimo di ossigeno in queste ultime settimane, misure che, come testimoniato dalle ultime novità, non sono sufficienti.

Sr - 1233163

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar